Campionato Italiano Montecatini Terme

4 agosto 2008

Ben 250 giovani tiratori hanno preso parte al Campionato Italiano di tiro a volo del Settore Giovanile disputatosi sabato scorso presso le pedane del centro di Montecatini – Pieve a Nievole (PT) per le specialità Fossa Olimpica , Skeet e Double Trap.

Ottimo il comportamento dei tiratori lombardi a iniziare dai portacolori del Centro Cas Concaverde di Lonato del Garda, allenati da Franco Tognazzi e da Zdenka Ratek, che hanno ben figurato conquistando 2 argenti e 1 bronzo.

Nella specialità della Fossa Olimpica categoria Allievi , Andrea Miotto, diciottenne di Ciliverghe (BS) , ha conquistato l’argento (90/100+2), dopo uno spareggio con il vicentino Roberto Valente (90+1). A vincere è stato il ventenne sardo Matteo Usai con il punteggio di 91/100.

L’altro argento è stato vinto dal fratello minore di Andrea, Luca Miotto, dodicenne di Ciliverghe, nella specialità del Double Trap categoria Esordienti con 82/150. Lo scudetto tricolore è stato vinto dal quattordicenne perugino Andrea Vescovi (110/150).

Alle spalle di Miotto, la medaglia di bronzo vinta quattordicenne di Cigole (BS) Diego Zilioli (80/150), anche lui portacolori del Centro Cas Concaverde.

Positiva, anche se non premiata da una medaglia la prova del diciassettenne Luca Zanola di Botticino (BS), che non è riuscito a superare lo spareggio per l’accesso alla finale.

Il risultato di 68/75 gli permette comunque di guadagnarsi il “passe” per la finale di campionato italiano nella categoria superiore, che si disputerà il primo weekend di settembre presso il Concaverde di Lonato.

Stessa sorte è toccata al quattordicenne di Piadena Daniel Oneda, che dopo un ottimo 66/75 ha mancato l’accesso alla finale dopo uno sfortunato spareggio.

Per gli altri atleti lombardi presenti alla manifestazione da sottolineare le performance del bresciano Simone Vedovelli (158/200) e di Mhabel Becchi (50/75+2), portacolori del Cas San Fruttuoso di Castel Goffredo allenati da Fausto Chitò, che hanno vinto l’argento rispettivamente nella specialità Double Trap categoria Allievi e nella specialità Skeet categoria Junior Femminile.

Medaglia di bronzo, inoltre, per la milanese Nausica Cirillo (50/75+1), portacolori del Cas Fagnano Valle di Olona diretto da Mauro Bassi, giunta terza nella specialità Skeet categoria Junior Femminile, dopo lo shoot off con Mhabel Becchi.

Per la cronaca, i titoli tricolore delle specialità Skeet Junior Femminile e Double Trap Allievi sono stati vinti rispettivamente dalla tarantina Virginia Orlando (52/75) e dal perugino Edoardo Rossi (166/200).

CALENDARIO GARE 2017


aggiornato 04/04/2017

rivista

Facebook

SITO AGGIORNATO

04/04/2017