Campionato regionale di Compak 2020- San Fruttuoso sempre in testa dopo la seconda giornata

8 Settembre 2020

Clicca qui per stampare.. Clicca qui per stampare..
Anche dopo la seconda delle 4 prove del Campionato regionale estivo di Compak, i mantovani del Tav San Fruttuoso di Castel Goffredo, che questa volta hanno giocato in casa, si riconfermano in vetta alla classifica provvisoria delle Società.
Una tappa, questa, che a livello societario ha letteralmente riaperto i giochi andando a formare un quadro generale che, se da una parte ha ribadito la leadership dei padroni di casa, da un’altra ha letteralmente riacceso la corsa verso il titolo di non poche società.
Tanta verve e voglia di contendere fino all’ultimo piattello lo scudetto agli attuali capo classifica nelle restanti 2 giornate, hanno letteralmente infiammato gli animi, tanto da poter dire che la corsa vera e propria verso il titolo lombardo parte adesso.
I bresciani del Tav Valle Duppo di Lodrino, ad esempio, si sono ricordati delle loro qualità, cancellando l’opaca prestazione della prima giornata.
Stesso dicasi pari pari per i portacolori del Compak Bergamo, altra formazione di rango in grado di stupirci tutti, senza però scordare i meneghini del Tav Arlunese, che hanno fatto della loro continuità di rendimento un’arma capace di mettere con le spalle al muro chicchessia.
A questo proposito, ricordiamo che la classifica finale verrà stilata per differenza zeri e non per piattelli colpiti, per cui le variabili in campo sono davvero tante e interessanti.
A livello individuale, dove i tiratori possono scartare la prova meno performante, questa seconda prova sulla distanza dei 75 piattelli, coordinata al meglio dal responsabile regionale del settore Giancarlo Vitali, una autentica garanzia di serietà e professionalità che molti ci invidiano, tra i 74 tiratori allo start ha fatto registrare quale miglior punteggio di giornata il 73/75 del Prima categoria Mauro Svanera.
Svanera, punto di forza del Tav Valle Duppo, ha preceduto di una lunghezza (72/75) gli alfieri del Tav San Fruttuoso Narciso Gazzurelli e Filippo Falcina.
Alle loro spalle, da segnalare i 70/75 fatti registrare da Matteo Plodari (Rondinelle Azzurre) e da Luca Pederzoli, che difende i colori del San Fruttuoso.
Il prossimo appuntamento con la terza e la quarta ed ultima giornata del Campionato regionale di Compak e fissata per sabato 12 e domenica 13 settembre sulle pedane del Tav Il Campanile di Mesero e su quelle del Tav Arlunese dove, ed i presupposti ci sono davvero tutti, vivremo non pochi momenti di suspense ad alto tasso di adrenalina.


Classifiche Seconda prova
Società: 1) San Fruttuoso (Narciso Gazzurelli, Filippo Falcina, Luca Pederzoli) 214/225; 2) Valle Duppo (Mauro Svanera, Francesco Rossi, Ivan Ruffini) 203; 3) Compak Bergamo (Franco Deldossi, Emanuele Carrara, Gian Luca) 201; 4) Arlunese (Damiano Facciolati, Luca Lavagni, Gennaro Fontana) 197; 5) Rondinelle Azzurre (Matteo Plodari, Roberto Plodari, Fabrizio Rognoni) 192; 6) Mesero (Giuseppe Ripoldi, Bernardo Iannotta, Ana Cecilia Petagine) 189. Individuale
Eccellenza: 1) Luca Pederzoli 70/75; 2) Linetti Rolan 69; 3) Fabrizio Marelli 68.
Prima: 1) Mauro Svanera 73/75; 2) Paolo Grasselli 66; 3) Costantino Pucci 65.
Seconda: 1) Filippo Falcina 72; 2) Francesco Rossi 67; 3) Emanuele Carrara 67.
Terza: 1) Luca Lavagni 68/75; 2) Franco Deldossi 68; 3) Luca Zeni 66.
Senior: 1) Narciso Gazzurelli 72/75; 2) Damiano Facciolati 68; 3) Ulisse Redolfi 64.
Veterani: Gianmario Ferrari 62/75; 2) Giovanni Zamboni 45; 3) Giovanni Dalmaggioni 39.
Lady: Ana Cecilia Petagine 60/75; 2) Veronica Bertoli 36; 3) Alessandra Comina 35.
Settore Giovanile: 1) Matteo Plodari 70/75; 2) Federico Busi 59; 3) Matteo Cartabia 50.

CALENDARIO


----

rivista

Facebook

SITO AGGIORNATO

17/03/2020