IMPORTANTE: Nota ricevuta dalla Regione Lombardia in merito all’ordinanza n. 541/2020

10 Maggio 2020

Egregio Daniele Ghelfi,

In riferimento al quesito allegato da Lei posto, si segnala che l’Ordinanza n. 541/2020 consente la pratica dell’attività sportiva all’aperto solo se è svolta individualmente, a meno che non si tratti di persone conviventi, ovvero con  la presenza di un accompagnatore per i minori o per le persone non completamente autosufficienti, anche nell’ambito di centri sportivi che rendono disponibili le aree adibite alla pratica sportiva all’area aperta, non solo  agli atleti, professionisti e non professionisti – riconosciuti di interesse nazionale, ma a tutti i cittadini, subordinatamente all’osservanza delle misure contenute nell’art. 1 dell’Ordinanza.

Rimanendo a disposizione per eventuali chiarimenti, si porgono cordiali saluti.

 

Direzione Generale Sport e Giovani

Piazza Città di Lombardia, 1 – 20124 Milano

CALENDARIO


----

rivista

Facebook

SITO AGGIORNATO

17/03/2020