CHIARIMENTI DPCM DEL 4 MARZO 2020

5 Marzo 2020
Clicca qui per stampare.. Clicca qui per stampare..

” Nel DPCM del 4 Marzo 2020 all’Art. 1 comma c) si parla degli eventi e competizioni sportive.
Questi possono essere svolti in luoghi all’aperto e senza la presenza del pubblico e che questi luoghi non siano compresi nell’allegato 1 del DPCM del 1 Marzo 2020.
Per svolgere le attività sportive nella piena consapevolezza sarebbe opportuno che ogni ASD, tramite il proprio Medico Sociale, rilasci dei consigli su come evitare che vi possano essere assembramenti di Atleti, Tecnici, Dirigenti e Accompagnatori nella stessa struttura.
Inoltre questo Medico Sociale dovrebbe effettuare dei controlli, sulla struttura, idonei a contenere il rischio di diffusione del virus COVID-19.
I Medici Sociali dovranno controllare che le loro ASD si dotino di presidi medici quali Gel Disinfettanti e Igienizzanti e altre tipologie di prodotti atti a contenere al massimo la diffusione del virus.
Una raccomandazione ulteriore è quella che i Tiratori in pedana mantengano sempre tra loro la distanza di un metro ( come del resto abbiamo già da pedana a pedana nella Fossa Olimpica, nella Fossa Universale, nel Compak ecc. ), che il cambiamento di pedana avvenga dopo che il Tiratore successivo abbia già lasciato la sua pedana ( appunto per mantenere costante il metro di distanza ) e che al termine della serie non ci sia assembramento tra Tiratori per discutere l’andamento della stessa ma che ognuno si avvii fuori dalla pedana e lasci posto ai Tiratori della pedana successiva.”
Per ulteriori informazioni igienico-sanitarie potete consultare l’Allegato 1 al DPCM del 4 Marzo 2020.

ALLEGATO: DPCM 4 MARZO 2020

CALENDARIO


----

rivista

Facebook

SITO AGGIORNATO

17/03/2020