Emergenza Coronavirus COVID19

26 Febbraio 2020

Milano 26 febbraio 2020
Facendo seguito all’Ordinanza congiunta di Ministero della Salute e Regione Lombardia segnaliamo alcune precisazioni sottolineate dagli stessi Assessori Regionali Sig.ra Martina Cambiaghi ( Sport e Giovani ) e Sig. Giulio Gallera ( Welfare ).
Tutte le attività all’interno di Palestre, Piscine, e Centri Sportivi sono sospese : fanno eccezione le attività sportive praticate outdoor ( all’aperto ) che invece sono garantite e tutti gli allenamenti per Atleti Professionisti e Atleti in preparazione per campionati nazionali di Serie A e internazionali.
Per gli Atleti del Tiro a Volo l’indicazione regionale è quindi relativa alla possibilità di allenarsi nelle nostre strutture che sono tutte outdoor ( all’aperto ) senza però utilizzarne gli spogliatoi ed evitando situazioni di assembramento aggregativo.
“ L’auspicio, nel rispetto delle precauzionali rese obbligatorie dall’emergenza Coronavirus, è che tali indicazioni possano essere seguite dalle Amministrazioni locali garantendo così la chance degli Atleti Lombardi di allenarsi in previsione di Campionati Italiani Individuali e per Società che si svolgeranno nelle settimane successive in altre parti d’ Italia non soggette alle restrizioni imposte dal Coronavirus “
Resta il fatto che tutte le competizioni sportive in Regione restano invece sospese fino a Domenica 1° Marzo compresa e si auspica che tale sospensione possa essere revocata a partire da Lunedì 02 Marzo .

Il Delegato Regionale
Daniele Ghelfi

CALENDARIO


----

rivista

Facebook

SITO AGGIORNATO

17/03/2020