Campionato Europeo di Tiro a Volo: Al Concaverde, dal 3 al 16 settembre, in 440 da 43 nazioni alla caccia delle Carte Olimpiche.

31 Agosto 2019

Clicca qui per stampare.. Clicca qui per stampare..

A dieci mesi e spiccioli dall’appuntamento a Cinque Cerchi di Tokyo 2020, dove le gare di Tiro a Volo si disputeranno dal 25 luglio al 3 agosto, la caccia per la conquista delle carte Olimpiche passa per il Trap Concaverde di Lonato del Garda.
Dal 3 al 16 di settembre, infatti, le pedane internazionali della “Bomboniera” del Basso Garda ospiteranno il Campionato Europeo di Fossa Olimpica, Double Trap e Skeet, in collaborazione con la Fitav (Federazione Italiana Tiro a Volo) e l’Esc (Europa Shooting Confederation) con in gara numerosi campioni olimpici, mondiali ed europei a proporci uno spettacolo coi fiocchi assicurato fin d’ora.
Nell’occasione, saranno ben otto i “pass” per il Giappone in palio e l’Italia, con già in tasca le 2 “Carte” a disposizione della Fossa Olimpica femminile e che punta adesso, senza mezzi termini, a pareggiare il numero dei “pass” olimpici anche nel settore maschile della specialità regina, oltre naturalmente a quelli dello Skeet.
Questo il motivo conduttore che maggiormente ha catturato l’attenzione di tutti i partecipanti alla conferenza stampa di presentazione dell’evento Continentale, ospitata nella sala congressi “Lounge Beretta” del Concaverde che, il presidente del Concaceverde Ivan Carella ha sottolineato in apertura del suo intervento quale impeccabile padrone di casa.
Ivan Carella ha poi segnalato come, il crescente interesse per il tiro a volo, passi anche per un’offerta di alta gamma, che il Concaverde è in grado di offrire per quanto concerne i servizi sempre più performanti e al passo coi ritmi incalzanti del tempo, sia per i tiratori che e per quanti si recano nel centro del basso Garda per assistere alle gare, strizzando l’occhio all’estetica e ad una una cura attenta agli spazi verdi, all’igiene ed alla compatibilità ambientale a 360°. Il tutto, senza dimenticare di tener vivi i legami col territorio, i suoi sapori, la sua storia e la sua ben nota ospitalità.
Tra le novità, per muoversi in maniera eco sostenibile, spicca la disponibilità di poter noleggiare alcuni mezzi elettrici, presenti nei pressi delle relative colonnine di ricarica di questo carsharing promozionale all’interno della struttura, inserito nel contesto del progetto E-Way di eco sostenibilità promosso dalla Società Garda Uno.
Daniele Ghelfi, Competition Man di fama internazionale di questo campionato continentale nonché delegato regionale della Fitav Lombardia, ha snocciolato i numeri alquanto corposi di questo evento sportivo con in gara 440 tiratori in rappresentanza di 43 nazioni, ai quali vanno aggiunti gli oltre 200 “official” ovvero i Commissari tecnici, il personale medico e paramedico e i presidenti federali fino a sfiorare, se non superare, quota 1.000 persone.
Cospicua, sarà infatti la presenza di parenti ed amici dei tiratori, alcuni dei quali già arrivati al Concaverde, un dato che si evince dalle prenotazioni da tutto esaurito in oltre 20 alberghi del basso Garda, ai quali vanno sommati gli appassionati del tiro a volo e i numerosi praticanti a livello amatoriale.
Presente alla conferenza stampa, anche il sindaco di Lonato del Garda Roberto Tardani, che ha sottolineato l’importanza che ricoprono, non solo sotto l’aspetto sportivo, ma anche quello della visibilità, l’aspetto turistico e culturale per il territorio, manifestazioni a livello internazionale come questa che trovano sempre i favori di una amministrazione comunale come quella di Lonato del Garda, pronta a sostenerle.
Roberto Tardani ha poi aggiunto:” Lo spirito di squadra ci premia sempre e noi italiani siamo capaci di farlo bene, tanto da diventare una nazione imbattibile in tutti i campi”.
Il primo cittadino di Lonato del Garda, si riferisce ai brillanti risultati ottenuti quando enti pubblici, realtà sportive e aziendali investono all’unisono su un progetti di prestigio, e questo europeo rientra a pieno titolo tra questi.
Ecco dunque le aziende come linfa vitale a proporsi come protagoniste di rilievo, come il caso della Fabbrica d’armi Beretta, main sponsor dell’Europeo, con al fianco la Fiocchi Munizioni e la Perazzi Armi.
A dar voce e visibilità a questo Campionato Europeo, saranno i numerosi giornalisti attesi in rappresentanza delle testate sportive più prestigiose oltre alla Rai che, sul canale tematico di Rai Sport, trasmetterà in diretta le finali della Fossa Olimpica e dello Skeet con in aggiunta un ricco palinsesto in “streaming” a completare l’offerta dell’evento.
Ad anticipare le gare, sarà la sempre suggestiva quanto coinvolgente cerimonia di apertura, che si terrà sempre negli ampi spazi del Trap Concaverde, sito in via Slossaroli a Lonato del Garda, con ingresso rigorosamente gratuito, così come per tutta la durata delle gare dell’Europeo e per la cerimonia di chiusura.
Una cerimonia di apertura, che sarà anche l’occasione per godersi dal vivo la magica atmosfera dello spettacolo di danza aerea acrobatica del noto gruppo artistico “Elementz”, che di recente abbiamo visto esibirsi anche in noti talk show come “Tu Si Que Vales” e “Italia’s Got Talent”, con sullo sfondo le scenografie delle fontane danzanti.
Gratuito anche l’ingresso alla cerimonia di chiusura, in calendario dalle ore 19,30 di lunedì 16 settembre, ovvero subito dopo le finali e le premiazioni del “Mixed Team” dello Skeet con i riflettori puntati su Gabriele Rossetti e Diana Bacosi, gli azzurri campioni olimpici e mondiali in carica (titolo questo conquistato a luglio al Concaverde n.d.r.), di questa recente novità in fatto di gare a coppie miste, inserite nel programma olimpico proprio a partire da Tokyo 2020.

PROGRAMMA

Mercoledì 4 Allenamenti Fossa Olimpica e meeting tecnici.
Dalle ore 20.00 : cerimonia ufficiale di apertura.
Giovedì 5Qualificazioni Fossa Olimpica donne e donne junior (75 piattelli).
Venerdì 6 Qualificazioni Fossa Olimpica donne e donne junior (50 piattelli).
e qualificazioni uomini e uomini junior (75 piattelli)
Dalle ore 17, finali e premiazioni donne e donne junior.
Sabato 7 Qualificazioni Fossa Olimpica uomini e uomini junior (50 piattelli).
Dalle ore 17.00, finali e premiazioni uomini e uomini junior.
Domenica 8 Fossa Olimpica : sfida a squadre, finali e premiazioni.
Lunedì 9Trap Mixed Team: qualificazioni. Dalle ore 17.00, finali e premiazioni.
Martedì 10 Double Trap - Gara e premiazioni.
Mercoledì 11 Skeet - Allenamenti e tiri liberi.
Giovedì 12 Skeet - Qualificazioni donne e donne junior (75 piattelli).
Venerdì 13 Skeet - Qualificazioni donne e donne junior (50 piattelli) e qualificazioni uomini e uomini junior (75 piattelli).
Dalle ore 17.00, finali e premiazioni donne e donne junior.
Sabato 14 Skeet - Qualificazioni (50 piattelli) e finali uomini e uomini junior.
Dalle ore 17.00 finali e premiazioni uomini e uomini junior
Domenica 15Sfida a squadre, finali e premiazioni
Lunedì 16 Skeet - Mixed Team: qualificazioni. Alle ore 17.00 finali e premiazioni.
Dalle ore 19. 30 : cerimonia di chiusura.
Programmazione Rai Sport
06 sett. Ore 16,55 Diretta - Finale Fossa Olimpica Femminile
07 sett. Ore 17,00 Diretta - Finale Fossa Olimpica Machile
09.sett. Ore 17,00 Diretta – Finale Fossa Olimpica Trap Mixed Team
13.sett. Ore 17,00 Diretta – Finale Skeet Femminile
14.sett. Ore 17,00 Diretta – Finale Skeet Maschile
Programmazione Streaming
06. sett. Ore 16,55 Trap Women; 06 sett. Ore 18,00 Trap Women Junior
07 sett.Ore 17,00 Trap Men; 07 sett. Ore 18 Trap Men Junior; 09 sett. Ore 17,00 Trap Mixed Team; 09 sett. Ore 18 Trap Mixed Team Junior;
3. sett.Ore 17,00 Skeet Women; 13.sett. Ore 18 Skeet Women Junior;
14. settOre 17,00 Skeet Men; 14. sett. Ore 18 Skeet Men Junior;
16. sett. Ore 17,00 Skeet Mix Team; 16.sett. Ore 17,00 Skeet Mix Team Junior.

 

CORSO DI AGGIORNAMENTO PER TECNICI

“FITAV organizza, per i propri tecnici di vario livello, in data 30 novembre 2019, in orario dalle 9.00 alle 17.30, presso la Scuola dello Sport di Roma, un corso di aggiornamento su tematiche specifiche e generali. La partecipazione al corso darà diritto ad 1 punto di credito e le lezioni saranno tenute da tecnici dello staff federale e del CONI. Il programma dettagliato verrà inviato alla scadenza dei termini di presentazione delle domande previsto per il 10 novembre. I costi di viaggio, vitto e alloggio saranno a carico dei partecipanti mentre il corso è gratuito. Sul sito FITAV, nella sezione Settore Giovanile - Formazione, è possibile trovare la scheda di adesione da inviare all’ indirizzo a.disantolo@fitav.it .”

CALENDARIO


----

rivista

Facebook

SITO AGGIORNATO

05/04/2019