Regionale Fossa Universale 2019- Tav Pezzaioli, Concaverde e Uboldo all’attacco fin da subito. Armani e Franzoni i migliori di giornata.

26 Giugno 2019
Clicca qui per stampare.. Clicca qui per stampare..

Luce verde, domenica 23 giugno, per il campionato estivo 2019 di Fossa Universale, che ha visto confrontarsi un centinaio di tiratori, in rappresentanza di 15 sodalizi lombardi, nel verdeggiante centro di tiro a volo varesino del Tav Belvedere di Uboldo.

Si profila un campionato senza un attimo di respiro, con numerose formazioni che puntano all’oro.

Lo stesso dicasi per la competizione individuale, dove i giochi sono ancora più aperti, con non pochi big della specialità, astri nascenti e numerosi autsider in questa specialità del tiro a volo che piace sempre di più.

A dare il via a  questo campionato regionale, articolato in 3  tappe, il centro Belvedere di Uboldo ha visto domenica scorsa confrontarsi un centinaio di tiratori, atleti che ritroveremo nella seconda tornata del 28 luglio sulle pedane internazionali bresciane del Trap Concaverde di Lonato del Garda e in quella conclusiva di  domenica 4 agosto, questa volta nell’impianto pavese del Tav Accademia Lombarda di Battuda.

Nel corso di ciascuna prova, i tiratori saranno impegnati in 3 serie da 25 lanci ciascuna e potranno scartare una prova, non così per le società mentre, le classifiche, saranno stilate per differenza zeri, compresa quella a squadre, dove il risultato di ciascuna prova sarà individuato tra i 3 migliori risultati del team, che potrà comprendere al massimo un tiratore di Eccellenza.

Il primo sodalizio a lanciare il guanto di sfida è stato quello bresciano del Trap Pezzaioli di Montichiari, trascinato dall’ex azzurro del Double Trap Claudio Franzoni, dal neo “acquisto” Gianfranco Cristoni e da Manuel Faletti, che si è portato provvisoriamente a condurre i giochi con 222 piattelli distrutti su 225 lanciati.

Pronta la reazione delle “Frecce Verde Oro” del Trap Concaverde di Lonato del Garda che, capitanati dal coach e tiratore Roberto Armani, hanno ingranato a loro volta il turbo distruggendo, con lo stesso Armani, Emiliano Riboldi e Roberto Cisco, 216 piattelli e dei padroni di casa di Uboldo che seguono con 216/225 in virtù dei risultati del campionissimo Veterano di “Eccellenza” Marco Vaccari, del Seconda cat. Alberto De Pietri e del Prima cat. Carlo Ambrek.

A siglare i migliori risultati di giornata a livello individuale, sono stati il portacolori del Trap Concaverde Roberto Armani e l’esponente del del Trap Pezzaioli Claudio Franzoni, entrambi con un percorso senza macchia, con uno score finale di 75/75.

Di ottima fattura, anche le performance di Giovanni Inversini (Tav Arlunese) e Gianfranco Cristoni (Trap Pezzaioli) con 74/75, così come sono da segnalare i 73/75, fatti segnare da Mirko Tumiatti (Trap Concaverde), Marco Zani (Tav Arlunese), Manuel Faletti (Trap Pezzaioli) e dall’ex iridato dei Senior Franco Sozzani, che difende i colori del centro pavese dell’ Eurotrap di Trovo.

Il prossimo appuntamento con il regionale della Fossa Universale, è quindi fissato per domenica 28 luglio al Trap Concaverde a Lonato del Garda dove colpi di scena e alquanto probabili ribaltamenti di fronte, renderanno particolarmente accattivante questa attesissima seconda prova di Fossa Universale.

Classifiche ufficiose 1a prova

Società: 1) Pezzaioli 222/225;  Concaverde 216; 3) Belvedere-Uboldo 215; 4) Eurotrap 210; 5) Bonate 206; 6) Arlunese 205.

Individuali:

Eccellenza Roberto Armani 75/75; 2) Mirko Tumiatti 73; 3) Sergio Dragoni 72.

Prima: 1) Claudio Franzoni 75/75; 2) Giovanni Inversini 74; 3) Francesco Contessi 72.

Seconda: 1) Marco Zani 73/75; 2) Massimo Gosio 71; 3) Stefano Presa 71. Terza: 1) Manuel Faletti 73/75; 2) Emiliano Riboldi 71; 3) Francesco Germani 70.

Senior: 1) Gianfranco Cristoni 74/75; 2) Franco Sozzani 73; 3) Graziano Borlini 73.

Veterani: 1) Marco Vaccari 72/75; 2) Alberto De Pietri 72; 3) Gildo Grondona 71.

Lady: 1) Chiara Di Pasquale 71/75; 2) Mira Gazzo 60; 3) Lorena Bertuzzi 57.

Juniores; 1) Manuel Beatini 63/75; 2) Yuri Pirovano 55; 3) Stefano Maisano 53.

CALENDARIO


----

rivista

Facebook

SITO AGGIORNATO

05/04/2019