Venturini e Carminati campioni italiani invernali di Fossa Olimpica di Prima e Seconda cat. a Bologna.

1 Aprile 2019

Clicca qui per stampare.. Clicca qui per stampare..
Al Tav Bologna di Casalecchio di Reno, sede dei campionati italiani invernali di Fossa Olimpica degli Eccellenza, Prima, Seconda, Lady e Settore Giovanile, i tiratori lombardi Pierantonio Venturini e Walter Carminati, si sono cuciti sul petto lo scudetto tricolore.
Venturini, portacolori del Tav pavese Accademia Lombarda di Trovo, ha conquistato il titolo italiano dei Prima categoria mentre, l’alfiere del Tav Bonate Sopra Walter Carminati, ha fatto suo lo scudetto nazionale dei Seconda categoria.
Particolarmente combattuta, per Pierantonio Venturini, si è rivelata la scalata al vertice nazionale dei Prima categoria che, prima di cingersi il capo con l’alloro del vincitore, è stato costretto ai supplementari dal padovano Franco Rosatti.
I due, infatti, hanno terminato appaiati, sul punteggio di 94/100, le quattro serie regolamentari da 25 lanci ciascuna e, solo dopo un rapido shoo-off, ovvero lo spareggio con eliminazione diretta al primo zero, Venturini è potuto salire sul gradino più alto del podio.
Per la cronaca, anche per il terzo posto è stato necessario uno spareggio vinto dal fiorentino Claudio Bargelli nei confronti di Marco Piancone e Luigi Padula, giunti così nell’ordine al termine dei supplementari.
Di ottima fattura, e sicuramente con meno patemi nel rusch finale, la gran bella vittoria tra i seconda categoria di Walter Carminati con lo score di 95/100, ovvero 2 piattelli in più del suo più acerrimo antagonista, il bolognese Giovanni Molinari.
Anche in questo caso, per assegnare il bronzo si è andati ai ”rigori”, dove a spuntarla è stato il laziale Alessandro Montanucci contro il vicentino Mario Veronese.
Nel centro umbro del Tav Cascata delle Marmore di Acquasparta, sono stati invece assegnati i titoli di Terza categoria e quelli delle qualifiche Veterani e Master.
A conquistarli sono stati nell’ordine Michele Dirosa (93/100), Oscar Rota (95/100) e Giovanni Caputo con 91/100+1.

Classifiche
(BOLOGNA)
Prima cat.: 1) Pierantonio Venturini 94/100+1; 2) Franco Rosatti 94; 3) Claudio Bargelli 93+1.
Seconda categoria: 1) Walter Carminati 95/100; 2) Giovanni Molinari 93; 3) Alessandro Montanucci 92+1.
Eccellenza: 1) Stefano Pennoni 97/100; 2) Claudio Tosello 93+4; 3) Gabriele Petrucci 93+3.
Lady: 1) Rosanna Perugini 87/100; 2) Luciana Bottaro 86; 3) Carmela Maria Petrella 80.(
(ACQUASPARTA) – Terza cat.: 1) Michele Dirosa 93/100; 2) Maurizio Macrì 91+2; 3) Demetrio Zangaloro 91+1.
Veterani: 1) Oscar Rota 95/100; 2) Loriano Antolini 94+1; 3) Massimo Grassi 94.
Master : Giovanni Caputo 91/100+1; 2) Oliviero Ercolani 91; 3) Stefano Bartoloni 90+3.

CALENDARIO


----

rivista

Facebook

SITO AGGIORNATO

15/11/2019