Nel Regionale di Compak si impone il Tav Ck. Bergamo. Titoli individuali  per Amadei, Marelli, Abeni, Cancarini, Redolfi, Zamboni, Plodari, Panizza.

4 Marzo 2019
Clicca qui per stampare.. Clicca qui per stampare..

Ultima prova del campionato regionale di Compak. quella disputatasi domenica 3 marzo sulle pedane bresciane del Tav Bettolino di Trenzano, ad alto tasso di adrenalina  fino all’ultima delle tre serie in programma.

Dopo qualcosa come 7.500 piattelli e passa lanciati per ciascuna delle 5 prove su cui si articolava il circuito del Compak, una media di 100 tiratori a gara, 2.250 piattelli in totale per ciascuna squadra con cui fare i conti, ad appuntarsi sul pettorale dei gilet da tiro lo scudetto regionale sono stati i portacolori del Tav Compak Bergamo.

Argento, con 14 piattelli di differenza dai bergamaschi, per la folta pattuglia dei “Gilet Gialli” bresciani del Tav Valle Duppo di Lodrino con al terzo posto i portacolori del centro mantovano del Tav San Fruttuoso di Castel Goffredo.

Tanto spettacolo, si diceva, quello che ci ha regalato a piene mani anche l’ultima tappa di questa vivace kermesse, con un sempre inappuntabile coordinatore quale è il responsabile del settore della Fitav Lombardia, il giudice di gara nazionale Giancarlo Vitali.

Vedo, così si è espresso Giancarlo Vitali, un futuro sempre più roseo sul nostro territorio, per questa specialità del tiro a volo che piace ed è quindi in costante aumento. Bello anche questo campionato, con le società ospitanti come i Tav Bergamo, Fagnano, Arlunese, San Fruttuoso e il Bettolino, che si sono prodigati nel farci trovare sempre campi perfetti, cosa che hanno apprezzato anche i tiratori di altre regioni che, seppure esclusi di partenza dall’assegnazione dei titoli lombardi, hanno voluto comunque prendere parte alle varie prove”.

Se grande bagarre vi è stata a livello societario, non da meno sono state le prove individuali, a loro volta spettacolari per non dire, in certi casi, addirittura pirotecniche e vissute in apnea, serie dopo serie.

Al termine, a fregiarsi dei titoli regionali, sono stati l’Eccellenza Nicola Amadei (San Fruttuoso), il Prima categoria Fabrizio Marelli (Valle Duppo), il Seconda categoria Ettore Abeni (Tav Ghedi), il Terza categoria Ugo Cancarini (Valle Duppo), il Senior Ulisse Redofli (Compak Bergamo), il Veterano Giovanni Zamboni (San Fruttuoso), la Lady Alessia Panizza (Compak Bergamo) e nel Settore Giovanile, il portacolori delle Rondinelle Azzurre Matteo Plodari.

 

Classifiche:

Società:

1) Compak Bergamo 1.976/2.250; 2) Valle Duppo 1.962; 3) San Fruttuoso 1.902.

Individuali 

Eccellenza: 1) Nicola Amadei 277/375; 2) Massimo Bignotti 275; 3) Rolan Linetti.

Prima: 1) Fabrizio Marelli 277/375; 2) Manuel Ginesi 257; 3) Diego Baruzzi 252.

Seconda: 1) Ettore Abeni 263/375; 2) Mirko Ongaro 260; 3) Emanuele Cardinetti 259.

Terza: 1) Ugo Cancarini 260/375; 2) Franco Deldossi 259; 3) Marco Bulgarini 257.

Senior: 1) Ulisse Redolfi 260/375; 2) Alessandro Mometti 259; 3) Ivan Plebani 257.

Veterani: 1) Giovanni Zamboni 263/375; 2)Roberto Rossi 249; 3) 245.

Lady: 1) Alessia Panizza 239/375; 2) Ana Cecilia Petagine  237; 3) Alessandra Comina 193.

Sett. Giovanile: 1) Matteo Plodari 237/375.

CORSO DI AGGIORNAMENTO PER TECNICI

“FITAV organizza, per i propri tecnici di vario livello, in data 30 novembre 2019, in orario dalle 9.00 alle 17.30, presso la Scuola dello Sport di Roma, un corso di aggiornamento su tematiche specifiche e generali. La partecipazione al corso darà diritto ad 1 punto di credito e le lezioni saranno tenute da tecnici dello staff federale e del CONI. Il programma dettagliato verrà inviato alla scadenza dei termini di presentazione delle domande previsto per il 10 novembre. I costi di viaggio, vitto e alloggio saranno a carico dei partecipanti mentre il corso è gratuito. Sul sito FITAV, nella sezione Settore Giovanile - Formazione, è possibile trovare la scheda di adesione da inviare all’ indirizzo a.disantolo@fitav.it .”

CALENDARIO


----

rivista

Facebook

SITO AGGIORNATO

05/04/2019