In 115 i Direttori di tiro presenti al Concaverde per lo stage di aggiornamento. Gobbo, Dragoni, Cucchi e Armani d’oro nel regionale dei Giudici di gara e della struttura.

18 dicembre 2018

Clicca qui per stampare.. Clicca qui per stampare..
Affollata quanto partecipata la presenza dei giudici di gara lombardi, sia nazionali che regionali e provinciali, nell’annuale stage di aggiornamento che si è tenuto sabato scorso al Trap Concaverde di Lonato del Garda.
A dirigere le operazioni, il delegato della Fitav Lombardia Daniele Ghelfi che, anche in qualità di commissario arbitri nazionale della Fitav, ha sottolineato come, il dare importanza al merito sia, adesso più che mai, un obiettivo di riconoscenza imprescindibile e non più derogabile.
Ci saranno dunque novità? Certo che si! A iniziare dalla creazione regionale di un pool qualificato di persone che valuteranno, anche in base a segnalazioni da parte del Car e dei delegati provinciali, e via discorrendo, meriti ed eventuali promozioni e incentivi per i più meritevoli.
Saranno dunque i migliori direttori di tiro nazionali, ad essere chiamati in occasione di gare federali importanti, cercando di affiancare loro giudici regionali e/o provinciali, il tutto, con qualche incentivo per premiare l’attaccamento, l’affidabilità di gestione nel corso delle gare e la voglia di migliorarsi.
Si è anche parlato della diversità degli schemi nei vari centri e dei perchè, giungendo al fatto che, per evitare qualsiasi diatriba in merito, sarebbe opportuno segnalare il tipo di schema adottato in ciascun campo.
Novità anche per il campionato regionale invernale ormai alle porte che, ferma restando la suddivisione in zona Est e zona Ovest, prevede due classifiche separate, e quindi con percentuali variabili a seconda dei tiratori e delle società partecipanti nella fase delle qualificazioni, con altrettanti campioni regionali e una ulteriore serie sui 25 piattelli nella finale regionale tra i leader delle varie categorie e qualifiche, per decretare i neo campioni regionali assoluti.
Nel corso dello stage, sono stati premiati per meriti sportivi i giudici di gara nazionali con più di 10 anni di nomina Massimo Tumiatti .
Tempo di esami, per una ventina di aspiranti direttori di tiro provinciali che, alla presenza del formatore e commissario arbitri regionale Santo Falanga e di Giuseppe Lazzaretti, già presidente nazionale giudici di gara e oggi delegato provinciale di Varese, sono stati sottoposti ad una attenta valutazione.
Nel frattempo, il pomeriggio ha visto impegnati i Direttori di tiro nazionali, regionali e provinciali nella nona edizione del Campionato regionale di Fossa Olimpica mentre, i delegati Regionali, Provinciali, i Presidenti di società e gli Istruttori, hanno dato vita al campionato regionale della Struttura Regionale, giunto alla settima edizione.

Classifiche
Direttori di tiro nazionale: 1) Giovanni Gobbo 46/50; 2) Federico Rosa 45; 3) Angelo Dalceri 44.
Direttori di tiro regionali: 1) Sergio Dragoni 42/50+1; 2) Bruno Bosio 42+0; 3) Matteo Locatelli 41. Direttori di tiro provinciali: 1) Ivan Cucchi 45/50; 2) Luigi Bossi 43; 3) Stefano Bettoni 43.
Struttura regionale: 1) Roberto Armani 45; 2) Bruno Napoli 43; 3) Diego Megale 34.

CALENDARIO GARE 2018


aggiornato 04/01/2018

rivista

Facebook

SITO AGGIORNATO

25/09/2018