Lombardi in Cina per le Universiadi

12 agosto 2011

Anche 5 tiratori Lombardi
in Cina per le  Universiadi.

Tra i 14 tiratori che difenderanno i colori azzurri alle Universiadi a Shenzhen in Cina, che si concluderanno  il 23 agosto, tra i protagonisti anche 5 tiratori lombardi.

Nella Fossa Olimpica, spazio all’ex iridata universitaria di Pechino 2008 e bronzo aWroclaw (Polonia) lo scorso anno, la portacolori delle Fiamme Oro Marina Moioli di Azzano San Paolo (BG) e il tiratore bresciano di Ciliverghe Andrea Miotto (Vigili del Fuoco) che il Polonia conquistò il bronzo a squadre. Nello Skeet, ad essere in viaggio per la Cina sono la mantovana Mhabel Becchi, la milanese Nausica Cirillo e il bergamasco di Mozzo Stefano Battaglia.

Giusto il tempo di fare i bagagli per i nostri atleti, dunque, subito dopo la presentazione ufficiale della compagine azzurra tenutasi l’altro ieri al castello Ponte di Legno alla presenza del presidente nazionale della Federtiro Luciano Rossi, del c.t. Azzurro del Settore Giovanile, il bi campione olimpico Luciano Giovannetti e dello sponsor dell’abbigliamento tecnico ”Energia 2020” Bruno Capparini.

Ad accompagnare gli azzurri a Shenzhen, nei panni di capo delegazione, ci sarà anche il Consigliere nazionale bergamasco di Lovere Gianluigi Gualini  ed il tecnico federale Giovanni Salvatori.

Gli altri azzurri convocati

Double Trap: Ferdinando Rossi (oro a squadre e bronzo individuale nel 2010), Alessandro Chianese (iridato nel 2010), Antonino Barillà (argento a Pechino nel 2008). Fossa Olimpica: Erika Profumo (argento nel 2010), Simone Prosperi (iridato a Bankok nel 2007, bronzo a Pechino 2008 e argento a squadre lo scorso anno), Erica Marchini e Marco Panizza.  Skeet: Giancarlo Grimaldi e Giancarlo Tazza, che vinse il titolo iridato universitario nel 2008 e giunse terzo lo scorso anno a Wroclaw in Polonia. Le attese  sono tante, confortate dal crescendo di medaglie vinte negli ultimi 3 anni. A Bankok in Thailandia, gli universitari  del Tiro a volo portarono a casa 3 medaglie d’oro e 1 argento. A Pechino, gli azzurri vinsero 3 medaglie d’oro, 1 argento e tre di bronzo mentre lo scorso anno, alle 3 medaglie d’oro se ne aggiunsero altrettante d’argento e 4 di Bronzo.

CALENDARIO GARE 2017


aggiornato 04/04/2017

rivista

Facebook

SITO AGGIORNATO

04/04/2017